Filoteo Alberini

Oggi è il XX settembre, una data fondamentale per la storia d'Italia e non solo; parliamo della breccia di Porta Pia a Roma, il 20 settembre del 1870 - 

Torniamo sulla ricorrenza per parlare di una persona che nel 1905 realizzò "La presa di Roma", un film lungo dieci minuti (contro i quattro soliti) e che costò ben 500 lire. Fu il primo film ad essere proiettato in pubblico in Italia, il 20 settembre 1905, proprio sulle mura della capitale davanti a migliaia di persone entusiate, con molti presenti reduci essi stessi da quelle giornate. Ma qui vogliamo parlare del regista, un autentico genio italico e come tutti i veri geni dimenticato dal suo popolo. Ebbene, ormai è storicamente provato che fu questo signor Filoteo Alberini ad avere inventato il cinematografo.

Si signori, avete capito bene: egli nel 1894, prendendo spunto dal Kinetoscopio di Edison inventa e brevetta il kinetografo, un apparecchio per la ripresa e la proiezione; tale invenzione avviene un anno prima di quella dei fratelli Lumière ma per intoppi burocratici italiani il brevetto viene consegnato solo un anno più tardi, stesso mese e anno nel quale i due francesi eseguono la prima proiezione. Fu il primo ad inventare le sale cinematografiche, aprì il primo straordinario cinema a Roma (restaurato di recente), il primo ad inventare i lungometraggi, il primo ad istItuire le case di produzione e gli studios. Inventò anche la proizione panoramica (il moderno "vistavision") nonchè vari apparecchi per la proiezione, per la pulizia delle macchine e una infinità di altri macchinari, oltre ad evere prodotto più di 130 film.

Alberini era nato a Orte nel 1865 e morì a Roma nel 1937 tra il disinteresse generale. Oggi, con il XX settembre 1870-2020 ricordiamo anche lui, che se nasceva in Francia o in Germania o in qualsiasi altro stato d'Europa avrebbe un mausoleo e non una anonima tomba addossata ad un muretto in un piccolo cimitero. Qui il link youtube sul suo film La presa di Roma del quale rimangono pochi frammenti (https://www.youtube.com/watch?v=A-R2ilPkCms) Qui il link sul XX settembre (https://www.casalserugoedintorni.it/Il-XX-settembre-e-gli-italiani)