Villa Orsato-Pizzo

Villa Orsato (Da Zara-Pizzo) è del sec. XVII (anno di costruzione 1711-17) e rappresenta un tipico esempio d’insediamento di una dimora padronale, con barchessa, in zona rurale. L’ingresso, posto al centro del prospetto, è reso da un portale slanciato con archivolto a tutto sesto, al di sopra del quale un terrazzino, con ringhiera in ferro, contiene l’affaccio di una porta-finestra architravata sono gli unici elementi che spiccano nella lunga serie di semplici finestre architravate, rettangolari nei pieni e quadrate nel sottotetto. Fu un importante residenza di villeggiatura della fam. Orsato.